E ‘morto il re dei motoscafi Carlo Riva.

I motoscafi Riva hanno 160 anni.

Carlo Riva Motor Boat DesighnerSi è spento l’ingegner Carlo Riva. Pioniere della nautica mondiale e mecenate della famosa società di costruzioni di motoscafi di lusso che porta il suo nome, Carlo aveva 95 anni. Morì nella sua casa di Sarnico, nel nord Italia.

 

Il suo grande successo furono i motoscafi in legno, diffusi in tutta Italia. Infatti, durante il boom economico italiano degli anni Cinquanta, la Riva era il simbolo della Dolce Vita. Con i suoi motoscafi da corsa, i rinomati imprenditori hanno anche conquistato molti record e vinto in gare nazionali e internazionali. Ricordiamo alcuni nomi celebri delle sue creazioni, come Ariston, Triton, Sebino e Florida e il più famoso, l’Acquarama.

Dopo essere stato di proprietà della società americana Whittaker, il Gruppo Ferretti ha preso il marchio, una holding italiana proprietaria di altri sei marchi nel settore navale.

Il Gruppo Network Yacht Brokers vuole ricordare Riva come un’icona importante nel “Made in Italy” Immagine iconica della barca a motore Riva E un brillante costruttore di barche. A lui, inoltre, sarà dedicato il prossimo Salone Nautico di Genova in Italia, dal 21 al 26 settembre.

Carlo Riva si è spento lasciando la sua eredità che non sarà mai dimenticata.

Per il nostro attuale elenco di barche in vendita, segui questo link

Visita la nostra home page di Network Yacht Brokers Barcelona