Previsioni del tempo Barcellona periodo migliore per visitare

Periodo migliore per visitare Barcellona.

Rispetto a molti altri luoghi nel mondo, ti sei mai chiesto perché le previsioni del tempo di Barcellona sono spesso imprecise? Come può essere così al giorno d’oggi? Allora quando è il momento migliore per visitare?

Una risposta semplice a tutte le domande relative al tempo per Barcellona non è possibile, l’argomento è vasto e la mia conoscenza è limitata. Tuttavia, sono felice di condividere alcune delle mie osservazioni come marinaio che vive a Barcellona da diversi anni. Spero che la mia esperienza risponda ad alcune domande di base che hai sull’argomento.

“Google”. “Weather Forcast Barcelona”. o “previsioni del tempo Barcellona periodo migliore per visitare”.

Posso rispondere a questa domanda meteorologica generale se si riferisce alla tarda primavera o all’inizio dell’estate. “Il tempo in Barcellona è fantastica “! Qualsiasi altro periodo a parte la metà dell’estate quando fa caldo caldo caldo è fantastico! Le previsioni del tempo per Barcellona e l’ area circostante sono incredibilmente complesse, quindi cambia la tua domanda “Google” in ” Weather Forcast Barcelona City Centre ” (o distretto) funzionerà meglio in quanto è impossibile generalizzare tutte le aree di Barcellona.

 

bel tramonto barcellona 55 Previsioni Meteo Barcellona

Alcune nozioni di base potrebbero aiutarti a capire il mio punto.

Quando parliamo delle previsioni del tempo a Barcellona, dovremmo considerarla un’affermazione generale che copre un’area di oltre 100 chilometri. Solo in estate una previsione può essere quasi corretta per ogni zona di Barcellona.

Maggiori informazioni sulle previsioni del tempo a Barcellona.

Le lunghe giornate estive in cui i sistemi meteorologici seguono un andamento regolare in Spagna non sono particolarmente interessanti. Le calde estati sulla spiaggia ovunque in Catalogna possono essere godute e previste da tutti. Il clima invernale a Barcellona e nelle zone circostanti è affascinante. Per fare un punto in questo post, saltiamo le previsioni estive.

Autunno a Barcellona.

Alla fine dell’estate, il tempo si trasforma durante la notte da molto stabile e prevedibile a spesso violento con uno stato d’animo molto più complesso quando la prima neve cade sui Pirenei. Dopo la neve, i venti e le tempeste in tutta l’area sono fortemente influenzati dall’aria gelida che scende dalle montagne. Quell’aria si schianta contro l’aria calda che sale dal Mar Mediterraneo. I venti si chiamano maestrale e colpiscono molte parti del sud della Francia. Mettono a dura prova i sistemi meteorologici in arrivo anche durante i mesi estivi poiché l’aria in cima alle montagne è sempre fresca. Le rose nel nord della Spagna e la strada costiera in Francia vicino al confine con la Spagna spesso hanno forti allarmi di vento anche a poche miglia di distanza, il tempo è relativamente calmo.

Settembre 2020 ha visto apparire i titoli dei giornali, che annunciavano l’inizio della prima neve sui Pirenei, segno sicuro di un lungo inverno freddo a Barcellona.

“Precipitazioni nevose nel mese di settembre 2020 sulle catene montuose francesi”.

Tempesta a Barcellona Tempo migliore per visitareLa neve è caduta nei Pirenei molto presto quest’anno, facendo scendere le temperature in modo significativo, lasciando una quantità “notevole” di neve costringendo alcune strade a chiudere “.

Quindi, possiamo incolpare la prima neve nei Pirenei per il lungo e freddo inverno a Barcellona! Potrebbe anche essere possibile tracciare correttamente gli eventi meteorologici che hanno innescato questa nevicata imprevista nel settembre 2020. In effetti si potrebbe persino guardare più in profondità e considerare i modelli meteorologici in tutto il mondo associati a El Niño e al riscaldamento globale.

Cos’è El Niño?

El Niño è il nome dato alla fase calda dell’oscillazione della temperatura meridionale globale associata a una fascia di acqua oceanica calda. In poche parole, El Niño è un ciclo di temperature della superficie del mare calde e fredde (l’acqua calda si sviluppa nel Pacifico equatoriale centrale e centro-orientale).

Come risultato dell’effetto El Niño, tutti i luoghi della terra hanno inverni diversi ogni pochi anni. Tutti i tipi di altri fattori, incluso il riscaldamento globale, devono essere lasciati cadere nella pentola meteorologica, risultando in un argomento complesso e in continua evoluzione, esagerato notevolmente dalle temperature locali del mare.

Condizioni locali influenzate dal mare.

Guardiamo di nuovo il quadro più ampio che interessa il Mar Mediterraneo. Sappiamo tutti che gli oceani sono influenzati dall’attrazione gravitazionale quotidiana della luna. Questo effetto è mentre passa sopra di noi e, in misura minore, la traccia del sole relativa alla luna. Prima che pensi che abbia perso la trama, per favore resta con me. Torneremo al tempo locale di Barcellona tra un attimo!

Sono certo che tu sappia che il sole e la luna hanno scarso effetto sui flussi di marea nel Mediterraneo. Questa mancanza di flusso di marea nel Mediterraneo si verifica perché la terra è meno attratta dal sole o dalla luna. Pertanto, poiché non abbiamo un tale flusso di marea nel Mediterraneo, le temperature rimangono molto più contenute (l’acqua rimane più calda più a lungo).

Quando l’aria calda del Mar Mediterraneo sale verso la terra, incontra l’aria gelida che cade dalla neve fresca sui Monti Piranesi. L’energia creata da questo evento crea tempeste localizzate, in particolare su Barcellona e sulle pianure della Spagna.

Sistemi meteorologici globali

I sistemi meteorologici ad alta e bassa pressione generalmente formati sugli oceani viaggiano in tutto il mondo. Mentre circolano, la potente bassa pressione costringe i sistemi ad alta pressione dominanti. Quando tutte le forze sono mescolate al vento locale, la previsione deve essere molto localizzata per essere accurata in un dato momento.

Barcellona non è unica, ma le temperature e le condizioni meteorologiche variano notevolmente nei distretti locali popolati.

Per riassumere, quando si considera una richiesta di previsione a “Google”. Nei mesi invernali per Barcellona, prendi in considerazione la possibilità di porre una domanda più localizzata. Ricorda, a Castelldefels o Sitges (a sud del centro città); il tempo può differire notevolmente da quello che si trova nel centro di Barcellona. Il tempo vario è una delle attrazioni della vela nella zona. In generale, abbiamo vento eccellente e giornate calde. Le forti tempeste in mare di solito si verificano durante i mesi invernali e sono pericolose. Se hai intenzione di navigare durante i mesi invernali nel Mediterraneo, fai attenzione ai temporali in rapido sviluppo. Occasionalmente si possono verificare condizioni meteorologiche avverse lungo le zone costiere della Catalogna; la previsione è sbagliata.

European Yacht Charters , con sede a Port Ginesta Barcellona, Spagna, è la nostra compagnia partner. Siamo Charter Brokers e non vediamo l’ora che arrivi un Covid gratuito per il 2021. Speriamo di vedervi durante la nostra fantastica estate a Port Ginetsa, Barcellona, Spagna. Potresti voler leggere il blog su Recupero società di charter da covid. Una popolare pagina di noleggio barche è chiamate destinazioni Mediterraneo. Questa pagina mostra molte località intorno alla Mediterainina dove puoi noleggiare uno yacht. Un altro blog di Weather sui charter europei di yacht può essere trovato su.

Chi siamo / Testimonianze / Vendi la tua barca / Barche in vendita / Post di notizie / Barche in vendita News Post / Yacht in vendita / Posti di manutenzione della barca / Informazioni sulla Spagna / Vivere su una barca Messaggi / Marina ormeggio in affitto in Spagna / Annunci di lavoro per broker di yacht / Unisciti a noi / Yacht Syndicate /